COME FUNZIONA UN’ADOZIONE

Come vedete dal nostro piccolo album delle adozioni, cerchiamo di prenderci cura di un numero limitato di animali in modo da  poterlo fare nel migliore dei modi.  In fondo siamo anche pochi e con mezzi piuttosto limitati. Questo vuol dire anche fare la adozioni con molta cura e attenzione. Sarebbe semplice portare i gatti in giro per la città e darli alla prima famiglia che dice “Ooooh, che dolce!”, sarebbe molto più semplice per noi fare appelli e darli alla prima persona che chiama. Ma non possiamo farlo.

Ci sono persone malintenzionate, persone poco esperte che chiedono comunque animali impegnativi, ci sono persone con abitazioni non idonee e pericolose, ci son persone che vivono con altri animali non compatibili, ci sono persone con un cuore enorme, la casa perfetta e le intenzioni giuste, ma che mancano di casa troppe ore per prendersi cura di alcuni animali che richiedono cure ed attenzioni costanti. Ma tra tante telefonate a vuoto, arriva poi quella perfetta per l’animale, e allora tutti gli sforzi diventano più leggeri e il lavoro non vano.

Per assicurarci che l’animale è quello giusto per voi e voi la famiglia giusta per lui seguiamo i seguenti passi, che poi sono quelli di ogni associazione animalista seria:

– appello con foto su vari siti di annunci, qui e su Facebook

– le persone interessate ci contattano, si fa una bella chiacchierata per telefono

– le persone interessate compilano il nostro modulo di pre-affido che a molti sembra troppo lungo e prolisso, ma ogni domanda è stata calibrata e formulata in anni di esperienza.

– i nostri volontari si recano a casa della famiglia per conoscere tutti di persona. È importante che alla visita ci sia tutta la famiglia ed eventuali altri animali. Questa è la visita di pre-affido, fatta da noi se vicina, oppure da altri volontari della rete nazionale.

– durante una seconda visita, si introduce l’animale nell’ambiente

– si fanno 3 mesi di prova al termine dei quali si effettua un’altra visita (visita di post-affido) per valutare la situazione e se va tutto bene si compila un modulo di adozione definitiva.

Sì, sarebbe più semplice cercare un gattino da qualche persona irresponsabile che non facendo sterilizzare i proprio animali, riempie le nostre case di animali che prendono il posto di randagi o poveri animali di canile.

Sarebbe più semplice comprarli. Ma, scusate la ramanzina, gli animali non sono oggetti.

Questi animali vivono nelle nostre case in stallo (evitiamo così i traumi di canili e gattili), non potremmo mai darli a chiunque.

MODULISTICA, link per scaricare vari moduli

UNDER CONTRUCTION